Laboratorio

Burraco

Stampa

In collaborazione con il Circolo Nettuno Auser
Incontri settimanali della durata di 2 ore e mezzo
Sede: Casa delle Associazioni a Conegliano, in via Maset 1, 3° piano (possibile uso ascensore)
Orario: Mercoledì ore 15.30
A partire da: mercoledì 14 ottobre
Costo annuale: € 5

Programma

Il Burraco è un gioco di carte della famiglia della Pinnacola. Nato probabilmente in Uruguay intorno agli anni Quaranta come variante della Canasta (dalla quale comunque si differenzia sensibilmente in regole e tattiche), si è diffuso in Italia intorno agli anni Ottanta. L’etimologia del nome è incerta: l’ipotesi più probabile è che derivi dal portoghese buraco (“setaccio”), sebbene non sia chiaro il legame del termine con il gioco in sé.
Si gioca con due mazzi di carte francesi, comprensivi dei quattro jolly. Ad ogni tavolo i quattro giocatori si affrontano in due coppie.
Nel corso dell’anno, di solito per Natale e prima della fine dei corsi, vengono organizzati dei tornei a cui può partecipare anche qualche invitato.
Prima delle attuali misure di prevenzione dell’emergenza sanitaria gli incontri dedicati al gioco del Burraco continuavano per tutto il periodo estivo.